Chi siamo

Ciabattinadx… Sono una “creativa milanese”, una copywriter di lungo corso. Scrivere? Sempre e da sempre… Le mie parole hanno raccontato brand e prodotti, sono state protagoniste di claim (quelli che ancora molti chiamano “slogan”!), hanno vissuto sulla carta stampata, sui muri delle città, in radio, in tivù… e sul web. E qui ora dicono tante cose in più, perché indossando i panni di blogger, e più precisamente calzando la mia ciabattinadx, osservo, metabolizzo e racconto fatti reali o virtuali, dall’attualità alla “gust-ronomia”, dalla comunicazione all’informazione, dalle leggende della tradizione a quelle metropolitane. Se possibile con uno sguardo divertito, ma rigorosamente secondo il nostro paradigmatico punto di vista DA Milano.

Ciabattinasx: l’altra “creativa milanese”. Una ciabattina che ha percorso in lungo e in largo tutte le strade della comunicazione, e quando è arrivata in quella specie di enorme piazza che è internet ha pensato “ecco sono a casa”. L’idea del blog mi ha dato un tuffo al cuore fin dal momento in cui si è cominciato a parlarne, ma l’elaborazione interna è stata lunga e non mi posso certo definire una blogger della prima ora. Ma si è conservato intatto l’entusiasmo, a cui si è aggiunta l’esperienza della frequentazione dei blog “dall’altra parte”, da digital PR (si, questo faccio per guadagnarmi da vivere).  Condivido con i coblogger lo sguardo divertito e DA Milano, e sono l’eminenza grigia dietro tutto quello che è libresco.

Erreerrearchitetto si occupa da anni di beni culturali e di architettura  “a lunga conservazione”, nella città di Milano ma anche su tutto il territorio lombardo. Del saper catalogare, valorizzare e conservare un bene ne ha fatto un mestiere, ma da questa vetrina cercherà anche di raccontarlo attraverso storie intriganti di milanesità, lui che milanese è solo d’adozione! Allora insieme alle specificità e al valore intrinseco di un oggetto architettonico che caratterizza un angolo o una piazza della nostra città, ne farà scoprire storie, amori, intrighi, potere, ma anche piccole vicende che sfuggono nell’assordante silenzio della velocità quotidiana. A tutti i nostri visitatori auguriamo una buona lettura!

17 thoughts on “Chi siamo

  1. Guardo la ciabattina sinistra: la suola rossa come il fuoco ed una stellina gialla appoggiata su un arco di cielo… forse a ricordarci i nostri sogni e quanto sia importante volare con la fantasia, librarci leggere, svolazzanti…
    Guardo la ciabattina destra: giallo sotto la pianta del piede, ancora un colore a richiamar la terra e le sue messi bionde… ed un cuore rosso di passione anch’esso appoggiato ad un arco di cielo.
    Che i piedi dunque stiano ben appoggiati per terra (con o senza tacchi da tanghera) ma che il cuore e la mente siano liberi, a volare ed immaginare e sognare…
    Un abbraccio…

  2. Pingback: Dove deve stare il passato? | piumedoca

  3. Pingback: C’erano una volta | ciabattine

  4. Pingback: E’ piaciuto tantissimo | ciabattine

  5. Pingback: Invito a Milano con delitto | ciabattine

  6. Pingback: Cose belle che succedono a Milano. Che è una città accogliente, checché se ne dica | ciabattine

  7. Pingback: #TreQuarti14: il festival in cui sono i lettori che presentano i libri | ciabattine

  8. Pingback: A Milano “Martinitt” è una parola magica: c’è anche un teatro dove è tornata la commedia intelligente | ciabattine

      • i’ve always wanted to learn another language, and my son became a huge AC Milan fan years ago. Over time, we’ve gradually been exposed to the culture and the language. My daughter spent a few weeks in Italy two years ago. So, my dream is to find ways to do my professional work as Counselor (Licensed Psychotherapist) in Italy (an excuse and means to spend large segments of time there!!). I will be following your blog with much eagerness and joy!! 🙂

  9. Pingback: Milano città del libro 2015: un titolo conquistato sul campo grazie anche a Bookcity | ciabattine

  10. Pingback: Bookcity vs Salone del Mobile. Che la sfida cominci! | ciabattine

  11. Pingback: Metti un pomeriggio alle terme. A Milano | ciabattine

  12. Pingback: Cosa ho scoperto e imparato alla Social Media Week | ciabattine

  13. Pingback: Cose belle che succedono a Milano: meraviglie di carta e foto che dimostrano che senza Photoshop è meglio | ciabattine

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s